ISTRUZIONI


Come creare una cellula locale?

Ci sono diversi modi. Il più veloce è creare un supporto sulla rete Telegram che utilizziamo perché ci permette di essere veloci. Se lo usi, ti consigliamo di installarlo anche sul computer, è più facile da usare.

1) con Telegram:
>
Nuovo gruppo > cellula nome del posto cap (Ad esempio: Cellula Solaris Alpago 32016)
In "Gestisci gruppo":
Tipo di gruppo:
privato
Cronologia per i nuovi membri : visibile

Copia il link di invito che pubblicherai nel gruppo e fissalo in alto in modo che sia sempre visibile
(fare clic con il tasto destro del mouse sul messaggio).
Specificare "Link di invito di Cellula X: link »

Rispettando questo formato, contribuisci a rendere il tutto più facile da leggere
per chi fa una ricerca con la parola chiave.

Aggiungerai quanto prima altri amministratori del gruppo Telegram
a cui metterai la spunta per consentire loro di nominarne altri.
Ciò premetterà un migliore monitoraggio dei post che non appartengono a questo specifico contenuto.

Da lì, invia il link di invito a chiunque pensi possa essere interessato.
Puoi anche aggiungere direttamente membri se hai il loro accordo, in "Gestisci il gruppo”.

Fornisci il link del tuo gruppo e la sua e-mail ai tuoi coordinatori provinciali che aggiorneranno l'elenco.
Se non ci sono ancora coordinatori, invia le informazioni a
solaris.italia@protonmail.com

Una volta creato un piccolo gruppo potete riunirvi, imparare a conoscervi e iniziare a costruire il registro locale.
Dopo di che sarete totalmente autonomi, ma connessi con gli altri.

Nota: i canali informativi provinciali esistenti non consentono scambi tra di voi.
Sono gestiti dal coordinamento generale della Provincia.
Per le Cellule, questi sono effettivamente gruppi e non canali (che devono essere creati per gli scambi).

2) Via e-mail: un indirizzo di posta elettronica per la provincia verrà creato dai coordinatori della provincia e pubblicato sul canale informativo provinciale, nonché sul sito web solaris-italia.org e sul canale Telegram SOLARIS Italia.
Se non vedi un'e-mail, significa che al momento in Italia non c'è ancora un coordinatore provinciale o regionale.
In questo caso, contattaci tramite solaris.italia@protonmail.com

Puoi anche offrirti volontario per coordinare, anche temporaneamente, il canale, la rete locale deve pur cominciare con qualcuno.
Ogni cellula dovrà anche avere la sua email (preferibilmente su protonmail).
Non dimenticare che raccoglierai contatti e-mail anche da persone che non andranno mai su Telegram.
Bisognerà quindi creare una mailing list per informarli delle tue riunioni, elle vostre iniziative e del lavoro collettivo.
La creazione di una cellula è fondamentale per alimentare la rete locale con tutti i membri della Rete SOLARIS.
L'obiettivo è si raggiunga il massimo numero di cellule per coprire al meglio il territorio
e rendere più efficace la rete di supporto.